Divina Proportione

  • segnala ad un amico
  • scarica pdf

Mostre e Musei
Ex Scuole Elementari

da Domenica 4 a Giovedì 15 Agosto 2019 - Ore 10:00


In occasione delle celebrazioni del “2019 – anno di Leonardo da Vinci”, Prima Linea 2019 allestirà, in eclusiva per Artigianato Vivo di Cison di Valmarino (TV) una mostra realizzata da maestri d’Arte Fabbrile dal tema “La Divina Proportione”.
Il Divina Proportione è il trattato di Fra' Luca Pacioli sulle applicazioni della Sezione Aurea, rappresentato da un numero irrazionale ottenuto effettuando il rapporto fra due lunghezze disuguali (la divina Proporzione appunto). Le sue proprietà geometriche e matematiche e la frequente riproposizione in svariati contesti naturali e culturali, apparentemente non collegati tra loro, hanno suscitato per secoli nella mente dell'uomo la conferma dell'esistenza di un rapporto tra macrocosmo e microcosmo, tra Dio e l'uomo, l'universo e la natura: un rapporto tra il tutto e la parte, tra la parte più grande e quella più piccola che si ripete all'infinito attraverso infinite suddivisioni. Diversi filosofi e artisti sono arrivati a cogliervi col tempo un ideale di bellezza e armonia spingendosi a ricercarlo e, in alcuni casi, a ricrearlo nell'ambiente antropico quale canone di bellezza; testimonianza ne è la storia del nome che in epoche più recenti ha assunto gli appellativi di aureo e divino.
Leonardo Da Vinci disegnò 60 tavole inserite in questo libro. Ma fu anche colui che disegnò l'Uomo Vitruviano, un disegno a penna e inchiostro su carta, celeberrima rappresentazione delle proporzioni ideali del corpo umano: esso può essere armoniosamente inscritto nelle due figure "perfette" del cerchio, che rappresenta il Cielo, la perfezione divina, e del quadrato, che simboleggia la Terra. L’uomo come “Divina Proportione” e punto di riferimento nei tanti cambiamenti della nostra epoca. L’uomo come protagonista di un nuovo Umanesimo digitale.
Oggi siamo tutti protagonisti di un nuovo Umanesimo, sintesi del nostro essere imprenditori della nostra vita in un’epoca di grandi cambiamenti. L’artigianato diviene ambasciatore dei fondamentali valori dell’umanesimo, perché nell’artigianato vince la persona, vincono la creatività e la passione, la ricchezza di umanità che è il primo nome dell’autentico successo: si privilegia il lavoro rispetto al capitale, la presenza nei territori, alla terra alla quale si appartiene.
La mostra esporrà opere inedite di 6 maestri d’Arte fabbrile: Luca Bonanni, Diego Imperatore, Paolo Vendramin, Gabriele Giuriati, Maurizio e Gabriele Vazzoler.
Il progetto allestitivo è promosso da CONFARTIGIANATO VITTORIO VENETO ed è a cura di Federica Preto (FONDO PLASTICO) .

Orari: feriali dalle ore 17.00 alle ore 24.00 - festivi dalle ore 10.00 alle ore 24.00.


 2019
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
Newsletter

Sottoscrivi la nostra Newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e novità.
Non condivideremo mai con nessuno il tuo indirizzo email e potrai sempre rimuoverlo dalla nostra mailing list.
Maggiori informazioni

Vai in cima