Luca Mommarelli

  • segnala ad un amico
  • scarica pdf

Mostre e Musei
Antiche Cantine Brandolini

da Domenica 4 a Giovedì 15 Agosto 2019 - Ore 10:00


Mostra artigianale "Dall' ARTIGIANO ... all' ARTE" con la partecipazione dell'artista Luca Mommarelli.
Nei giorni festivi (domenica 4, domenica 11 e giovedì15 agosto) dalle ore 10:00 alle 24:00.
Nei giorni feriali dalle ore 17:00 alle 24:00.

ARCHITETTURE UMANE

L’architettura è il gioco sapiente, rigoroso e magnifico dei volumi nella luce.
Le Corbusier

I torsi di Luca, per la chiarezza costruttiva e la forte identità nello spazio, sono da considerarsi vere e proprie architetture umane. Volumi e luce sono elementi naturali della scultura; attraverso un equilibrio sapiente di trasparenze, alcuni torsi sono stati addirittura pensati per accogliere un’illuminazione che esalti il gioco delle ombre sui pieni e vuoti e tutte le potenzialità di un materiale, il legno, che Luca ha fatto suo non solo a colpi di sgorbia e scalpello ma anche trattando le superfici con il fuoco, con oli e ossidi che rivelano una padronanza di mezzi e una capacità di rielaborazione ammirevoli. Il tutto sempre a servizio dell’emozione, provata e trasmessa, altro punto d’unione fra i due artisti, il fine ultimo del loro operare e del loro sentire.

 


Biografia:

Luca Mommarelli nasce nel 1964 in S.Spirito, noto quartiere fiorentino di artigiani. È frequentando le loro botteghe e apprendendo le tecniche più svariate che muove i primi passi nel mondo dell’arte, ma ha chiaro fin da subito che il suo modo naturale di esprimersi è la scultura su legno.
I primi riconoscimenti gli arrivano grazie alle Schegge-Sculture, personaggi di richiamo fiammingo la cui caratteristica principale è un’ espressività intensa e vivida. Gli interventi sul legno, a parte una minuziosa pulitura, sono invece minimali, tesi semmai ad evidenziarne il movimento e le torsioni naturali, il gioco delle venature, il colore o i riflessi della luce su una certa superficie.
Ma una curiosità instancabile lo porta a una continua evoluzione e negli ultimi anni il suo interesse e la sua ricerca si sono concentrati su una sfera più intima dell’esistenza. Nelle sculture recenti gli interventi sulla materia si sono fatti più decisi: incidendo e modellando il legno, Luca scava nell’interiorità dell’uomo, fatta di ferite e cicatrici ma anche di forza caparbia, di inesauribile capacità di rigenerarsi e di bellezza disarmante. Le sue opere sono un omaggio alla vita in continuo divenire, sono nate dall’emozione e vogliono trasmettere e suscitare emozione.


 


 2019
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30
Newsletter

Sottoscrivi la nostra Newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e novità.
Non condivideremo mai con nessuno il tuo indirizzo email e potrai sempre rimuoverlo dalla nostra mailing list.
Maggiori informazioni

Vai in cima