1986 - Gli organizzatori

 itrovarsi a Cison di Valmarino ( Tv ) per la Mostra – Mercato dell’ “ARTIGIANATO VIVO” è ormai diventato un appuntamento d’obbligo, desiderato e atteso per quanti amano l’artigianato e le sue creazioni.

Per l’espositore, l’occasione di riscoprire con fierezza la dignità dell’ essere “ artigiano”, di ritrovare i motivi ideali delle proprie scelte di lavoro e di vita.

Per i visitatori, l’opportunità di venir introdotti dal vivo nella comprensione di tecniche e procedimenti di lavorazione spesso sconosciuti; l’opportunità –soprattutto- di riconsiderare i valori dell’ esprimersi e del realizzarsi in quest’epoca in cui se sempre più drastico si fa il rischio dell’ appiattimento, sempre più pungente, altresì, si fa l’ansia di trovare nuovi spazi vitali per la propria individualità e per un mondo più umano.

Per gli enti promotori, l’obbligo di non deludere queste esigenze e l’impegno a incoraggiare e promuovere l’ artigianato, nella consapevolezza di promuovere e di incoraggiare, in ciò, anche il futuro dell’uomo; per questo, se identico resta lo spirito che anima la manifestazione, rinnovato è lo sforzo per arricchirla di contenuti, di stimoli, di provocazioni, di suggestioni.

Nella speranza e con l’augurio che i risultati corrispondono alle attese.

Guarda anche:

Condividi questa pagina

Newsletter

Sottoscrivi la nostra Newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e novità.
Non condivideremo mai con nessuno il tuo indirizzo email e potrai sempre rimuoverlo dalla nostra mailing list.
Maggiori informazioni

Vai in cima